0 0
arancini di riso allo zafferano con cuore filante

Condividi sui Social Network:

oppure copia e incolla questo URL

Aggiungi a Preferiti

Devi loggari o registrarti per poter aggiungere questa ricetta al tuo ricettario!

arancini di riso allo zafferano con cuore filante

Presentazione

partecipo al contest
arancini di riso allo zafferano con cuore filante
io adoro gli arancini bianchi ma fatti a sorta di “risotto allo zafferano ”

ingredienti:
400 gr di riso “originario “
800 gr di acqua
1 dado
sale q.b.
uno scalogno
40 gr olio extravergine “colonna “
60 gr di valle’
parmiggiano reggiano q.b.( a gusto personale )
2 bustine di zafferano

per il ripieno :
p.cotto
mozzarella
oppure :
funghi porcini
mozzarella

per la pastella:
acqua e farina

per la doratura:
pan grattato

per la cottura:
olio di semi di girasole

mettere olio e scalogno tritato in una casseruola per un minuto aggiungere il riso e farlo insaporire per un paio di minuti, aggiungere pian piano l’acqua e il dado poi il sale farlo cuocere per 10 minuti aggiungere lo zafferano ( a volte io lo sciolgo in un pò di latte) poi a fuoco spento aggiungere la valle’ e il parmiggiano .aspettare che si intiepidisca
prendere una ciotola con dell’acqua ( serve per inumidire le mani mentre si formano gli arancini
prelevare un pò di riso ( la pallina deve entrare nel palmo delle mani ) appiattirla ed inserire un pezzo di mozzarella e un pò di prosciutto o i fughi chiudere bene premendo e girarla su se stessa, cosi per utto il riso
preparare la pastella:
in una ciotola farina e acqua qui le dosi sono indicative deve avere la consistenza un pò più liquida della pastella per le crèpes,la prossima volta la fotografo e vi faccio vedere
immergere gli arancini nella pastella e poi nel pan grattato
a questo punto si posso cuocere in olio di semi ad una temperatura di 160°-170°
oppure in forno irrorati di olio evo per una 20 di minuti!
CONSIGLIO:
PRIMA DI MANGIARE GLI ARANCINI LASCIARLI AL CALDO PER 5 MINUTI QUESTO PERMETTE DI FAR SCIOGLIERE COMPLETAMENTE LA MOZZARELLA AL SUO INTERNO PUò CAPITARE SE GLI ARANCINO VENGONO FATTI A RISO PIù FREDDO CHE LA MOZZARELLA ALL’INTERNO NON SI SCIOLGA BENE !

 

precedente
brioche alla nutella coi “fiocchi”
successivo
cornetti brioche alla nutella

6 Commenti Nascondi Commenti

Scrivi un tuo commento