0 0
bagel

Condividi sui Social Network:

oppure copia e incolla questo URL

Aggiungi a Preferiti

Devi loggari o registrarti per poter aggiungere questa ricetta al tuo ricettario!

bagel

Presentazione

con questa ricetta partecipo al contest di Mamma papera’s blog


alessandra vuole una storia se è possibile con le ricette che partecipano al contest
beh!questa non ha una vera storia ma quando li faccio di solito partecipano i miei figli ,è uno di quei lievitati che loro si divertono a preparare!
fanno la gara a chi riesce per primo a fare il “buco ” più veloce e non vi dico dopo quanti litigi :)))) soprattutto dopo cotti “quello l’ho fatto io ,no io ,no è mio ed io noooooo bastaaaaa “
ecco per mamma papera che sta “peggio di me” lo capisce bene cosa voglio dire” ^.^
ok ! ora vi do la ricetta presa dal Libro “la grande pasticceria “vol.13
da me modificato solo il metodo di preparazione!

 


Bagel

per l’impasto:

150 ml di acqua
50 gr di vallè
15 gr di lievito di birra
300 gr di farina
1 cucchiaio di zucchero
sale q.b.

per la cottura :
acqua
3 cucchiai di zucchero

per la superfice prima d’infornare:

1 tuorlo di uovo
semi di papavero Melandri Gaudenzio

ho messo acqua , vallè o burro , 1 cucchiaio di zucchero ed il lievito nel bimby 3 min.37° vel.1
ho aggiunto 100 gr di farina e ancora 2 min. sempre a 37° vel.1
ho aggiunto la restante farina, il sale e fatto andare 10 sec.vel 5 3 min.spiga
ho metto in una ciotola di porcellana l’impasto preso con le mani unte di olio, l’ho coperto con pellicola e fatto lievitare per 1 ora
ho sgonfiato l’impasto e formato 8 palline fatte riposare per 10 minuti e con il dito infarinato formare un buco al centro ,ancora 10 min.di lievitazione ( mentre bolle l’acqua conb i 3 cucchiai di zucchero ) dopodicchè prendere 2 bagel per volta e farli bollire per 3 minuti per lato
attenzione :se non rispettate i tempi di bollitura si afflosciano mi è capitato con due bagel :(
una volta bolliti adagiarli su una placca da forno ricoperta di carta forno spennellarli con il  tuorlo e spolverizzarli di semi di papavero infornare in forno caldo a 180° per 20 minuti e a 230°per altri 5 minuti
sono una favola sia con salumi ,verdure e formaggi sia con la nutelllaaaaaaa





precedente
mattonella di riso allo zafferano
successivo
lemon curd e suo utilizzo

14 Commenti Nascondi Commenti

grazie federica mi fa snervare fare su e giu' per la pagina :(
per quanto riguarda i bagel grazie mille la bollitura? nn è difficile il passaggio critico è non fargli perdere la lievitazione se no si fanno come una pellecchia :)

Ciao veronica, piacere di conoscerti ^__^
Mi piacciono un sacco i bagel ma non ho mai provato a farli, il passaggio della bollitura mi ha sempre spaventata un po'. I tuoi sono perfetti.
Un bacio, a presto

P.S. ti aiuterei volentieri ma non ho la più pallida idea del perchè l'home page sia sempre in fondo!!! Mi dispiace :(

Che belli questi bagel! Immagino siano squisiti, hai scritto nel mio profilo di Facebook e volentieri mi sono iscritta tra i tuoi lettori fissi, bello il tuo blog, passa da me se ti va, ciao SILVIA

Scrivi un tuo commento