Buchteln in Salsa allo Strega

0 0
Buchteln in Salsa allo Strega

Condividi sui Social Network:

oppure copia e incolla questo URL

Ingredienti

450 g farina manitoba
160 ml Latte
50 g Zucchero
20 g Lievito di Birra
2 Uova
55 g burro fuso
scorza di arancia grattugiata
1 bustina vaniglia pura o 1 baccello di vaniglia
10 g liquore strega ingrediente facoltativo
per la guarnizione
burro fuso
zucchero a velo
per la farcitura
marmellata di mirtilli sostituibile con qualsiasi altra confettura
per la salsa allo strega
300 ml Latte
2 Tuorli
60 ml liquore strega
60 g fecola
150 g Zucchero

Aggiungi a Preferiti

Devi loggari o registrarti per poter aggiungere questa ricetta al tuo ricettario!

  • Porzioni 8
  • Medio

Presentazione

 

“Buchteln Tirolesi in Salsa allo Strega “

Buon Week End a tutti ,

Finalmente è iniziato anche qui in freddo e cosi si puo’ inizre a respirare aria Natalizia .

Un po’ assente in questo periodo per impegni lavorativi e per novità all’orizzonte .

Il lievitato di Oggi è una classica brioche della tradizione tirolese

ripiena di solito con confettura di albicocche e servita calda cosi appena sfornata o accompagnata da salse

come la salsa alla >Vaniglia

Salsa alle arance

gelato

io ho voluto aggiungere alla salsa oltre la vaniglia in bacche anche lo strega liquore per eccellenza beneventano ( no sponsor )

Amo il suo profumo inconfondibile e mi piace inserirlo in quasi tutti i miei dolci.


Questa volta ho voluto provare queste soffici brioche con Marmellata di Mirtilli .

Perfetto per servire un lievitato in veste Chic .

Con Una colata di Salsa Calda è perfetto per una serata invernale con degli amici e chi è fortunato accanto al camino.

Preparazione

1
Fatto

Preparazione dell'impasto

sciogliere il lievito con lo zucchero il latte tiepido e 100 g di farina .far riposare la biga per 40 minuti. trascorso il tempo aggiungere il burro fuso e freddo la restante farina e le uova ,la scorza d'arancia gli aromi e lavare l'impasto fino a farlo incordare. dopo un riposo di 30-40 minuti stendere la pasta alta 1cm e ritagliare con un coppa pasta di 8 cm dei cerchi o se preferite senza stendere la pasta ,prelevare dei pezzi di pasta da 40 gr ognuno e formare delle palline che riempirete di marmellata .adagiare le palline in una teglia di ceramica spennellata di burro fuso .far lievitare per 1 ora e prima d'infornare spennellare al superfica di burro fuso . infornare a 180 ° per circa 18 minuti . servire con la salsa allo strega o semplici

2
Fatto

Per la salsa

sbattere le uova con lo zucchero , nel frattempo riscaldare il latte con i semini di vaniglia . versare il latte caldo sulle uova e zucchero aggiungere gradualmente la fecola e rimettere sl fuoco dopo 5 minuti aggiungere lo strega e farla addensare.

DSC_0772
precedente
Magic Chocolate Cake
DSC_0838
successivo
Kids Natale :Biscotti Vetrati

15 Commenti Nascondi Commenti

Le ho fatte oggi… ma quanto sono buone?!?! Sofficissime! Una goduria! Ormai quando decido di provare una tua ricetta, lo faccio ad occhi chiusi! Sì, sei proprio una certezza!
Un bacio
Manu

Tu sei veramente una grande Pasticciera. Ci sono molti blog che hanno il loro focus sui dolci. Ma tu sei uno dei miei preferiti perché trovo tutte le tue ricette, molto “sincere” ed affidabili.
Splendidi questi soffici “spiritosi”.
Ti mando un bacione. Pat

Carissima, tu con questi mi inviti a nozze. Io amo il dolci con la strega, a Natale mangio tanto pantorrone. Vado matta per quelli rotondi dell’Alberti, costano una cifra ma ne vale la pena.
Hai ragione, quante cose avremmo fatto insieme se stavamo più vicine.
Quanto mi piacerebbe incontrarti, anzi scusami se ancora non sono scappata ma è un periodaccio. MAnco da Benevento da una vita, ci passo davanti solo per andare dai miei ad Avellino.
Ho avuto un problemino alla mia auto che ora non mi permette spostamenti lunghi (tra non molto la dovrò cambiare) e quindi dipendo in questo da mio marito.
Questo mese sono risalita a Milano, 3 giorni toccata e fuga. SIamo sempre di corsa. Assolutamente mi devo organizzare per NAtale per incontrarti.
Bacioni.

Scrivi un tuo commento