0 0
cupole di “Cupido”

Condividi sui Social Network:

oppure copia e incolla questo URL

Aggiungi a Preferiti

Devi loggari o registrarti per poter aggiungere questa ricetta al tuo ricettario!

cupole di “Cupido”

Presentazione

rispecchiano un po’quello che siamo noi….un solo Amore ,la nostra unione solida data dal cioccolato al peperoncino ,la cremosità del cioccolato bianco che rispecchia la tenerezza per la famiglia ,il pan di spagna con bagna al rhum e caramello che è cio’ che ci vuole per crescere tre figli “polso fermo ò.@ ” un cuore di pralina al cioccolato fondente che è il fulcro della nostra famiglia ….
credo di aver rispecchiato in questa piccola cupola quello che rispecchia un po’ noi…me Veronica, Peppe mio marito , Antonio il primo figlio di 9 anni e le Pestifere Gemelle Maira e Noemi di 6 anni…una vita insieme da quasi 11 anni …e lo rifarei lo rifarei altre 300000 volte ,il motivo?
Peppe è un’uragano ,come potevo pretendere dei figli calmi…..
se ne inventa una al giorno e questo serve in un rapporto , io ? oddio sono la trottola della situazione 1000 cose al giorno:pizzeria ,buffet,torte decorate,bambini e il mio Bloghino ….che spero cresca pian piano…
ok ora la ricetta avete ragione vi ho fatto una testa di chiacchiere siamo a Carnevale ^.^

posate Broggi linea Gualtiero Marchesi

 


partecipo al contest:
al contest:
alla raccolta:
Ingredienti:
per la struttura in cioccolato:
300 gr di cioccolato fondente da copertura
polvere di peperoncino q.b. Tec-al
stampo semisfera della Silikomart
per l’interno:
mousse al cioccolato bianco:
200 gr di cioccolato bianco
200 gr di panna codap
un pizzico di agar agar
per il pan di spagna:
pan di spagna 300 gr
rhum q.b.
3 cucchiai di crema al latte mou ( io dulce de leche Delixia )
per la pralina di cioccolato fondente:
ganache al cioccolato fondente ( 250 gr di cioccolato ,250 gr di panna codap
riso soffiato caramellato

decorazioni:
isomalto

iniziamo con lo sciogliere il cioccolato fondente al microonde o bagnomaria mentre si inizia a sciogliere aggiungiamo il peperoncino.
una volta tiepido iniziamo a pennellare le nostre semisfere dopo il primo passaggio mettere in frigo ma con un buon cioccolato da copertura questa operazione è super velocissima.
riprendere le semisfere e fare una seconda passata.
nel frattempo preparare la mousse al cioccolato bianco : scaldare un po’ di panna e lontano da fuoco sciogliere il cioccolato bianco.
attendere che si raffreddi ,e semimontare la restante panna con un pizzico di agar agar
aggiungere al cioccolato bianco .
prendere il pan di spagna ( tutti quei pezzetti che vi avanzano delle torte che fate o male che va vi fate un piccolo pds ) ,sbriciolarlo ed aggiungere un po’ di rhum e il dulce de leche o se preferite una semplice crema pasticcera.
per il riso soffiato caramellato: mettere in un pentolino lo zucchero esempio 3 cucchiai di zucchero 3 di riso soffiato ,una volta iniziato a sciogliersi lo zucchero aggiungere il riso soffiato ,versarlo su carta forno e una volta semi freddo sbriciolarlo con le mani
per la ganache al cioccolato fondente: sciogliere il cioccolato a bagnomaria aggingere la panna alla stessa temperatura del cioccolato ed iniziare a montare ,mettere in friglo per 6 ore riprendere la ganache e rimontarla aggiungere il riso soffiato caramellato e formare delle palline ,metterle in frezeer per 2 ore.
montaggio : prendere le cupole di cioccolato fare uno strato di pan di spagna premendo verso i lati ,aggiungere la mousse al cioccolato bianco ed inserire al suo interno una pallina di pralina mettere in frigo per 2 ore a rassodare .
levare delicatamente le cupole dallo stampo e decorare con isomalto.
spero vi piacciano….
precedente
spinacino di vitello farcito su crema al latte zucchine e carote
successivo
torta al cioccolato gluten free : “Peccato di San Valentino “

19 Commenti Nascondi Commenti

Scrivi un tuo commento