Panini Morbidi All’Olio e Vita da Blogger
Panini Soffici Da Pic-Nic

0 0
Panini Morbidi All’Olio e Vita da Blogger

Condividi sui Social Network:

oppure copia e incolla questo URL

Ingredienti

500 g farina manitoba
70 ml Latte
200 g Acqua
80 ml olio di semi
10 g Lievito di Birra
10 g Sale
5 g Zucchero
q.b. Latte per la superficie

Aggiungi a Preferiti

Devi loggari o registrarti per poter aggiungere questa ricetta al tuo ricettario!

Un Soffice Lievitato Per Ogni Occasione

  • Porzioni 2
  • Facile

Presentazione

Questa volta sono tornata per davvero

1 mese e mezzo lunghissimo tra novità e soprattutto senza connessione

e senza connessione per una blogger significa essere fuori dal mondo e riprendere tutto pian piano ….

ci sono periodi che tu scegli di allontanarti dal mondo virtuale per staccare la spina per ricaricarti ( qauesta fase l’ho già attraversata ihihih ) poi ci sono casi in cui tu vorresti aggrapparti alla vita virtuale per scappare da quella reale , e non parlo di facebook che io personalmente non AMO , ma parlo del bellissimo mondo delle Blogger, in questi anni diciamo che qualcosa l’ho imparata conoscendopersone meravigliose

come

  • il pazzo mondo dell’ Mtc (e con ben due libri in attivo e non ci fermiamo mica)
  • lo chiccoso mondo delle Bloggalline un mitico pollaio matto di donne meravigliose
  • il gruppo di Panissimo e qui Sandra è riuscita a costruire un impero dei lievitati

 

che dire il mondo virtuale è più di una scuola , se poi ci si aggiunge che molte di loro riescono anche ad incontrarsi e trarre altri segreti si cucina confrontarsi e fare due chiacchiere il quadro è completo .

Fiera di essere blogger !

 

Ed il mio amore per i lievitati non si ferma ecco i meravigliosi panini all’olio

che sanno molto di fanciullezza ,

li mangiavo a scuola alle elementari con il salame milanese ,uhmmm che profumo meraviglioso non si puo’ dimenticare

di panini al latte ne faccio molti e spesso anche per i buffet e questa volta  cambiando qualcosina ecco i panini della fanciullezza

che ha divorato mio marito e a stento i miei bambini ,ihhihii

vi consiglio di provarli sono fantastici

per la raccolta di luglio da Sandra e Barbara

e andiamo questo mese da La Greg tocca a lei ospitarci

nuovo italia

Preparazione

1
Fatto
1 ora

Preparazione

mettere lievito latte e 100 g di farina con lo zucchero a lievitare per 40 minuti .

2
Fatto

trascorso il tempo azionare la planetaria con tutta la farina e l'acqua pian piano quando l'impasto inizia ad incordare aggiungere l'olio a filo a velocità minima , solo alla fine il sale.

3
Fatto

lavorare l'impasto fino ad ottenere un'impasto soffice e sodo .

4
Fatto
2 ore

Pezzatura e Lievitazione

farlo lievitare per 2 ore . pezzare l'impasto in palline da 90 -100g mettere a riposare 10 minuti .

5
Fatto

prendere ogni palline sgonfiarla e dargli una forma allungata rimettere a lievitare per 20 minuti in luogo caldo ( forno spento )

6
Fatto

fargli dei tagli trasversali non profondi spennellare ed infornare a 190 ° per 15 min.

7
Fatto

annotazione

n.b. se l'impasto è troppo duro aggiungere un po' d'acqua al contrario se è troppo molle , dipende dalla farina usata

insalata da tiffany
precedente
Insalata Da Tiffany ….#questoèpiùbello
DSC_1715
successivo
Vegan :Crostata Brownies al Farro

33 Commenti Nascondi Commenti

[…] con crema di nocciole, confetture varie o anche nella versione salata. La ricetta è presa dal blog Peccati di dolcezze che seguo da qualche mese e che trovo molto ben fatto e ricco di ricette sfiziose. Ho apportato […]

Veronica i tuoi panini sono favolosi…vero, mi hai fatto ricordare delle merende da bambina e della papà che tutte le mattine ci preparava il panino per andare a scuola…un giorno il maritozzo, l’altro il panino all’olio

ora tocca a me stupire mio marito e la mia pulce con la tua ricetta!

ciao

un mese e mezzo senza connessione?
io sarei andata in astinenza, sarei moruta subito senza pensarci più!!!
se non riesco a pubblicare almeno un post a settimana la mia lunaticità peggiora di molto e non mi reggono più a casa…. o panifico o scrivo!
i tuoi panini sono stupendi Veronica, stupendi!
baci
Sandra

Ciao Veronica!!! condivido con te, ogni tanto uno stacco ci vuole, tanto, le vere amiche, virtuali e non le ritrovi sempre anche a distanza di tempo! ottimi i tuoi panini me li segno e li provo dopo le vacanze! Li faccio a mano però perchè non ho la planetariaaaa :-) a presto!!!

bentornata :)
io sono in una fase di decisa latitanza che dura prmai da parecchio, ma non cerdo che ce la farei ad abbandonare questo mondo completamente
resta comunque il mio angolino, quello in cui rifugiarmi per evadere dalla realtà
questi panini sono deliziosi, dei piccoli bocconcini soffici e versatili, buoni sia col dolce che col salato
un bacio, buon we

bentornata!! io vorrei scappare da tutto, che brutto periodo! però questo panino mi ha fatto scattare un moto di serenità…le foto sono splendide e la ricetta invitante…potrò sostituire l’olio con quello di oliva?

ciao francesca lasciamo stare i nostri periodi mamma mia :( ….
si con olio di oliva li ho provati sono buonissimi con quello extravergine un po’ più pesantini

Sono concorde con te sul fatto che questo spazio rappresenti uno svago, un aiuto, un modo per confrontarsi. Mi piace la sera sedermi al pc e scrivere a qualcuno di voi, anche soltanto per dire come è stato il tempo.
Squisiti i panini, ne mangerei uno con una bella fetta di mortadella.
A presto.

Cara, leggo le tue parole e mi ritrovo tanto in quello che scrivi ma sapessi come mi sento per il fatto che ancora non ci siamo incontrate e siamo così vicine!!!
Ti chiedo solo di avere un pochino di pazienza! Poi te lo spiego meglio in privato.
Questi panini li farò presto, promesso!
Ti abbraccio e ti auguro il meglio!

quel giorno arriverà presto non possiamo fare la figuraccia che noi cosi vicine non c’incontriamo …. ( l’mtc fa chilomentri per vedersi e noi ???? hihihih andiamo come le lumache ahahhaah )

Anche per me questo nostro mondo è un angolo di Paradiso in cui posso sempre svagarmi, trovare aiuto, sentirmi capita, trovare affetto… non potrei più farne a meno :)
Bentornata cara e sappi che il tuo panino mi ha fatto venire una fame tremenda!! Meno male che manca poco alla pausa pranzo, gnam ;)

Scrivi un tuo commento