0 0
Pastiera di Grano

Condividi sui Social Network:

oppure copia e incolla questo URL

Aggiungi a Preferiti

Devi loggari o registrarti per poter aggiungere questa ricetta al tuo ricettario!

Pastiera di Grano

Presentazione

finalmente anche io riesco a postare la ricetta della Pastiera di Grano.
La Pastiera di Grano non è prettamente Beneventana più Napoletana ,dalle nostre parti è famosa quella di riso con o senza involucro di frolla,personalmente non so quale preferisco ,fino a qualche anno fa non  mangiavo nè l’una nè l’altra ,poi da quando faccio questa semplice senza troppi aromi la mangio molto volenteri e non riesco a farne a meno.
la foto che vedete sopra è stata scattata appena sfornata ,infatti, si vede ancora il “gonfiore”dovuto al vapore,cosa che nel giro di 5 minuti sparisce.
ho iniziato i preparativi dalla pastiera ,oggi colomba,poi nuovamente pastiere di grano e di riso e poi i “tortani “
vi lascio la mia ricettina semplice semplice.
P.S. vedete il vasetto dietro? beh!l’hanno decorato le mie gemelle di 6 anni il loro decoupage! amore di mamma!

con questa ricetta partecipo al contest:
Il primo contest di La Cuoca dentro e Fiordirosmarino
con questa ricetta partecipo al contest:


ingredienti per la frolla:

500 gr di farina 00
200 gr di margarina vallè
200gr di zucchero extrafine
buccia di limone grattugiata
2 tuorli

per il ripieno di grano:
550 gr di grano cotto ( un barattolo )
300 ml di latte
800 gr di ricotta
550 gr di zucchero
6 uova intere
4 tuorli
vanillina
1 fiala di fiori d’arancio

in più facoltativo:
250 gr di crema pasticcera

Preparare la frolla e metterla in frigo.
Mettere il grano con il latte in un tegame e far bollire fino a quando non diventa una crema.
levare dal fuoco e far raffreddare .in una ciotola amalgamare la ricotta con lo zucchero e una volta fredda la crema di grano versarla nella ciotola con la ricotta e lo zucchero ,aggiungere le uova la vaniglia e la fiala di fiori d’arancio. frullare come più si desidera,se vi piacciono i chicchi di grano lasciarla cosi senza frullare se no procedete con la frullatura.
a me personalmente piace piace semi frullata cosi è cremosa al punto giusto avendo comunque i chicchi all’interno.
si può aggiungere la crema pasticcera versandola insieme agli altri ingredienti.io ne metto un paio di cucchiai . per non coprire troppo il sapore.
spero che vi possa essere utile questa ricetta Pasquale !



precedente
strawberry cheesecake
successivo
rotolo al cioccolato senza cottura ripieno alla nutella

21 Commenti Nascondi Commenti

aria ti ringrazio di vero cuore dai si deve provare te l'ho detto io fino a poco tempo fa non la volevo nemmeno vedere ,provero' anche ò'esperimento con il farro e orzo al posto del grano.
baci ad anais!

Scopro che sei di Benevento! Io vivo nella provincia (San Lorenzello)da quando sono sposata, infatti sono Avellinese.
Pastiere di riso e di grano sono abituali anche dalle mie parti! Che bella che ti è venuta!
BAci.

Io ho mangiato anche la pastiera di riso, ma posso dirti che preferisco questa con il grano? :-)
Grazie per aver partecipato al nostro contest, a presto!

assunta beh! in fondo ora ti posso dare ragione se me lo avresti chiesto qualche anno fa,ma anche lo scorso anno ti avrei detto che ti sbagliavi ..grazie e un bacio

Vero… mamma mia quanto è buona!!! l'ho mangiata un paio di volte in vita mia e m'è semrpe piaciuta!! Non son capace a farla.. me ne mandi una tua bella pronta? baci e buona giornata :-D

Scrivi un tuo commento