Raffiuoli (Raffaiuoli) Taralli Beneventani
ricetta tipica tradizionale Campana

1 4
Raffiuoli (Raffaiuoli) Taralli Beneventani

Condividi sui Social Network:

oppure copia e incolla questo URL

Ingredienti

1kg Farina 00
12 Uova 13 se sono piccole
20 g Sale
2 cucchiai grappa
1 scorza di arancia
1 scorza di limone
1/2 bustina lievito istantaneo
q.b. pepe nero opzionale

Aggiungi a Preferiti

Devi loggari o registrarti per poter aggiungere questa ricetta al tuo ricettario!

Tipo di Cucina:

    ricetta tipica pasquale campana

    • 15+35+12 ore di riposo
    • Porzioni 8
    • Medio

    Presentazione

    Non  avrei mai pensato di farla dopo tanti anni e

    grazie a Marilena che mi ha fatto venir voglia di tradizione .

    Questi taralli che accompagnano insieme alle freselle, alla pizza piena e alla verdura maritata,la tradizione beneventana ,senza dimenticare i nostri panettoni di pasqua e i casatielli….

    insomma una pasqua ricca di tradizione .

    Amo il profumo di questi biscotti che si possono pucciare ( inzuppare ) nel vino rosso (paesano ) o mangiarli cosi , hanno un sapore tutto loro buoni buonissimi ….

    beh  i miei nonni li mangiavano anche pucciati in una bella tazza di te o orzo

    per la ricetta delle freselle aspettiamo marilena….. la sua e la più buona !!!!!

    con questa ricetta vi auguro buona pasqua

    Preparazione

    1
    Fatto
    30 min

    impasto

    lavorare l'impasto fino ad ottenere un panetto liscio e sodo .
    farlo riposare 30 min.

    2
    Fatto
    1 ora

    prelevare dei pezzi da pasta e allunare dei bastoncini di circa 10 cm.
    chiuderli a tarallo
    farli riposare per 1 ora.

    3
    Fatto
    12 ore

    mettere a bollire dell'acqua con il sale e un cucchiaio di olio.
    cuocere i taralli per 3 -4 minuti .
    metterli su un tavolo di legno coperto da un telo di cotone e farli asciugare tutta la notte.

    4
    Fatto
    30-35 min

    il giorno successivo inciderli intorno .
    infornare a 200°per 30-35 minuti .

    DSC_1284
    precedente
    Pizza Piena Napoletana
    DSC_1407
    successivo
    Crostata Con Crema di Grano e Strega

    12 Commenti Nascondi Commenti

    Ciao a Tutti!
    mi chiamo Giovanni sono di Apollosa Provincia di Benevento vivo in Germania da c.a.40 anni ho 64 anni e sto diventanto un nuovo fissato per la cucina mi sono iscritto, pensando che riuscissi a capire bene la licetta die Raffaiuoli ma niente potresti mandarmi via email la preparazione della ricetta.passo per passo? Grazie in anticipo
    e auguri a Tutti di Buona Pasqua.

    ciao nunzia non è top segret da due giorni è on line la nuova grafica e si deve mettere tutto ancora in ordine
    purtroppo è un lavoro che occupa tempo avendo un’attività è difficile sola ti mando la ricetta via mail
    risolvero’ in breve tempo

    Buongiorno Questi taralli sono ottimi La mia mamma li faceva nel forno a legna Il mio problema che ho il forno a gas con grill sopra Come deve essere la temperatura per non bruciarli? Grazie

    Ciao Carissima Veronica,che bello sentirti,come stai??:-))
    Complimenti per tutte le tue deliziose ricettine che sforni ogni giorno con tanto amore…e auguroni di una Felicissima Pasqua a te,le gemelline e tutti i tuoi cari!!!!<3
    Un abbraccio

    Daiana

    Ciao Carissima Veronica,che bello sentirti,come stai??:-))
    Complimenti per tutte le tue deliziose ricettine che sforni ogni giorno con tanto amore…e auguroni di una Felicissima Pasqua a te,le gemelline e tutti i tuoi cari!!!!<3
    Un abbracco

    Daiana

    Che belli che sono i tuoi raffiuoli!!!
    Lo sai anche qui si fa un tipo di tarallo simile ma è con il naspro sopra!!
    Un caro abbraccio e tanti cari auguri di Buona Pasqua
    Carmen

    Che voglia di addentare questi taralli, il bello delle feste è che si riscoprono i dolci della tradizione! Anche noi abbiamo rispolverato un dolce tipico di Pasqua delle nostre parti riadattandolo…Tanti auguri di Buona Pasqua!

    Scrivi un tuo commento