Vortici Brioche E’senza E’ Buono gluten free,lattosio e ….

0 0
Vortici Brioche E’senza E’ Buono gluten free,lattosio e ….

Condividi sui Social Network:

oppure copia e incolla questo URL

Ingredienti

500 g farina senza glutine io ac conad
150+20 g latte di riso i 20 gr solo se servono
60 g fruttosio
12 g Lievito di Birra
80 g olio extravergine
2 Uova
Per farcire
2 buccia di arancia
2 buccia di limone
q.b. fruttosio

Aggiungi a Preferiti

Devi loggari o registrarti per poter aggiungere questa ricetta al tuo ricettario!

  • Porzioni 6
  • Medio

Presentazione

Scrivere un post per me sta diventando sempre più difficile

ma ci sono post che devo e voglio scrivere

come questo

per

Il mio nuovo CONTEST

Non è il solito contest qui scoprirete un mondo dove tutto è possibile dove tutti possono mangiare tutto senza distinzioni di intolleranze ed allergie

questo è possibile già grazie a

“Cose Dell’altro Pane “

un forno che si trova a Roma sito in un monastero sive si cucina per tutti gli intolleranti al glutine al lattosio ,senza zuccheri complessi ,senza grassi idrogenati ecc ecc

questo è possibile grazie a Pami de il blog “ io porto il dolce ” che fa parte della squadra di Maria titolare del forno

il contest grazie a Patti

di ” Andante con Gusto “

ci darà la possibilita’ di conoscere una cucina alternativa

io che ho tante allergie ed intolleranze vi assicuro che tutto è possibile

queste brioche sono una prova

soffici ,gustose e sfido chiunque a riconoscere la differenza !

sono Senza  Lattosio ,Senza Glutine , Senza Grassi Idrogenati ,Senza Zuccheri Complessi ….

troverete

olio extravergine

limone e arance degli alberi di campagna ( sono fruttini ma almeno naturali )

farina senza glutine

latte di riso

fruttosio

possono essere congelate prima della lievitazione

e tenerle sempre a portata di mano

o da cotte e tirate fuori  circa 2 ore prima del consumo

questa ricetta farà parte del venerdi senza glutine

una sfilza di foto perche’ vi voglio far vedere bene

le brioche senza

che si puo’e sono piene di natura.

Preparazione

1
Fatto

Procedimento

mettere il latte tiepido in una planetaria con il lievito ,il fruttosio e 100 g di farina . dopo 40 minuti aggiungere la restante farina , l'olio extravergine e le uova una alla volta continuando a lavorare l'impasto aggiungere la scorza di arancia . a questo punto se la vostra farina lo richiede aggiungere altri 20 g di latte . mettere a riposare impasto per 2 ore .

( io ho aggiunto gli altri 20 g di latte dopo le due ore ) l'impasto è diventato vellutato farlo riposare altri 30 minuti . stendere l'impasto senza aiuto di altra farina . questo è possibile solo se l'impasto è ben incordato e ben lavorato cospargere di scorza di agrumi e fruttosio arrotolare e tagliare delle rondelle di 3 cm mettere a lievitare per 3 ore infornare a 180 ° per 15 minuti .

restano fresche per 2 -3 gg possono essere congelate e tirate fuori 2 ore prima perfettamente morbide o congelate prima della lievitazione a questo punto tirarle fuori la sera ed infornarle la mattina .

DSC_1081 (3)
precedente
Brioche Celtes ( rose di brioche )
DSC_1081 (5)
successivo
Stecco-Merenda per il Kids Food

30 Commenti Nascondi Commenti

Carissima, mi scuso con te per essere passata solo ora ma ho letto da tempo questo post e la ricetta è davvero bellissima e nello spirito di questo gioco, che vuole anche essere un modo per sfidare nuove strade, provare a semplificare quello che nella vita è già troppo complicato, ovvero la gestione della nostra salute. Spero che tu voglia tentare ancora, i tuoi contributi sono sempre splendidi! Un forte abbraccio e grazie ancora. Pat

Mi associo a Patty!!!! Io la ricetta me la sono catturata subito, come sai, e mi piacerebbe che ce ne mandassi ancora visto che questa battaglia è tanto nostra quanto tua :)
…magari un bel pezzo di pizza…!!!!! :D

Sono rimsta affascinata da tutte le prelibatezze che avete preparato per questo contest. Le tue girelle sarebbero da replicare all’istante! Per motivi personali non ho più preso impegni per un contest, ma non ti nascondo che in questo avrei voluto esserci. Bravissima!

queste briochine sono una meraviglia! te lo dico sinceramente :-) inoltre sono maggiormente da apprezzare perchè lavorare con la farina senza glutine è più difficoltoso, quindi un doppio plauso cara :-) e un abbraccione!

Ehi Veronica, ti seguiamo da poco e dobbiamo dire che ci siamo perse un bel po’! Davvero complimenti. Brioches fantastiche!!

Ehi Veronica, ti seguiamo da poco e dabbiamo dire che ci siamo perse un bel po’! Davvero complimenti. Brioches fantastiche!!

una vera bellezza questa ricetta!
L’ho messa nella wish list, perchè prima o poi bisogna che provi a fare ancora delle brioches degne di queste nome e con tutti i senza che mi sono necessari.
E domani che ricetta per il GFFD?
Un’altra meraviglia?
Non ho dubbi!
A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D

fabiana e che ricettaaaa mi viene da piangere per 2 venerdi che faccio pubblico il giovedi e questa volta non perche’ non ho più ricette da poco tempo con mille cose da fare prima dell’intervento

Spero che l’intervento non sia nulla di preoccupante, eh!
Va bene così, saì l’importante è esserci per dimostrare che SENZA è pieno di gusto e tu lo fai alla grande!
Incrociato l’incrociabile per l’intervento
A rileggerci tra ricette e sorrisi :-D

Sei un genio, un vero talento, anche nella cucina naturale! stupende questi vortici, si vede benissimo quanto sono soffici! sei la perfetta ambasciatrice per questo tipo di preparazioni, i lievitati sono sicuramente un pò più difficili nella vasta gamma dei prodotti “senza”! in bocca al lupo per il contest, spero di essere all’altezza di cotanta bontà! un bacioneee!!

magnifiche e altrettanto colose di quelle “con”!!
hai ragione questo è un contest importante a cui partecipare perchè è importante il messaggio che dobbiamo far girare!
baci
Alice

A volte sembra impossibile cucinare senza grassi o zuccheri,soprattutto per i dolci,ma tu e la tua ricetta dite esattamente il contrario!E’ una ricetta deliziosa che”appunto”volentieri e che rifarò non solo per me(che ultimamente ha tanti di quei fastidi legati al cibo),ma anche per deliziare tutti,sia chi è intollerante e chi no!In bocca al lupo cara!

Scrivi un tuo commento